Expo 2015. Casillo Group, main partner dell’official sponsor Farine Varvello del Cluster Cereali e Tuberi

Expo 2015. Casillo Group, main partner dell’official sponsor Farine Varvello del Cluster Cereali e Tuberi

La tradizione molitoria coratina e pugliese, targata Casillo Group, raccontata attraverso una serie di eventi racchiusi nel progetto “NEL NOME DEL PADRE, storie di grano e di terra”: questa la grande sfida raccolta dal gruppo industriale leader nella movimentazione e trasformazione del grano duro, da sempre impegnato in progetti di ricerca e di valorizzazione sia del prodotto finito sia del territorio natio, in occasione di EXPO 2015.

Presente alla Esposizione Universale nelle vesti di main partner dell’official sponsor Farine Varvello del Cluster Cereali e Tuberi, Casillo Group racconterà la sua storia e la sua visione del mondo del grano, radicata nella tradizione e attenta al contributo delle moderne tecnologie e alla qualità dell’alimentazione, nel corso dei 90 eventi cui darà vita nei 6 mesi del più grande evento dedicato all’alimentazione il cui scopo precipuo e condiviso è quello di fornire risposte concrete all’esigenza di fornire “cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel pieno rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri”.

Grano: millenario sostentamento vitale; inno alla vita perché suo instancabile generatore; espressione autentica della fertilità della terra; incubatore di vita; fonte di suggestioni sinestetiche che ammantano corpi e menti sensibili alla grandezza della natura; trama, non troppo sottile, che lega natura, tradizione, arte, uomo e paesaggio. Dalla consapevolezza della nobiltà del grano e dalla volontà di condividerne gli aspetti più interessanti, sia artistici sia più propriamente scientifici e gastronomici, è nato il progetto “NEL NOME DEL PADRE, storie di grano e di terra”, la cui direzione artistica è affidata a Carlos Solito (viaggiatore, fotografo, scrittore e regista) e quella scientifica a Roberto Ranieri esperto del grano e della sua trasformazione, ricercatore a livello internazionale, fondatore di Open Fields, azienda di trasferimento tecnologico nel settore agro-alimentare.

Un ciclo di eventi che contemplano seminari, incontri con gli esperti, cooking show, approfondimenti e momenti di arte, spettacolo, informazione con nomi di spicco della cultura, della ricerca, del giornalismo, dell’economia e dei buoni esempi di piccola imprenditoria italiana. Novanta appuntamenti per un virtuoso made in Italy, di successo, fortemente ancorato ai valori della stessa famiglia Casillo, il cui ciclo prevedrà i macro contenitori Petravia, A fuoco lento, I semi del gusto, Per un pugno di terra.

Durante i sei mesi dell’EXPO Casillo Group, insieme agli altri due suoi principali marchi commerciali Selezione Casillo e Agricola del Sole, avrà modo di portare all’attenzione degli altri Paesi partecipanti, nonché a quella degli oltre 20 milioni di visitatori previsti, il suo impegno in progetti di ricerca e innovazione al fine di garantire prodotti di qualità sempre maggiore (valgano da esempio “le Semole d’Autore”; la nuovissima gamma di farine integrali di varietà antiche macinate a pietra “Madre Pietra Padre Grano”; la volontà di riprodurre e testare, in collaborazione con Farine Varvello, il modello Integralbianco sulle semole; l’avvio del progetto di ricerca Gluten Friendly, in collaborazione  con l'Università di Foggia, di cui finanzia  verifiche cliniche e impianti pilota) e la sua attenzione alla tutela del territorio (si vedano la costruzione di una rete logistica basata sulla movimentazione via treno e l'approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili con l’installazione di impianti fotovoltaici in Puglia).

Casillo Group, e Corato e la Puglia che hanno voglia di crescere, di investire in innovazione e di farsi conoscere vi aspettano all’EXPO 2015!

 

Selezione Casillo S.r.l.

Via Sant'Elia z.i.
70033 Corato (BA) Italy

P. IVA 06723350721

Num. verde 800 198 416

Selezione Casillo aderisce alla rete
del turismo industriale

Resta Connesso

Get it on Google Play